Il buongiorno del 3 settembre

IMG_5134.JPG
Oggi è il compleanno di mia madre. L’unica persona che davvero posso dire di conoscere da sempre. E l’unica che continua a stupirmi. Ed è cosa certa che quelli che affermano che dopo una certa età non si può più cambiare, non la conoscono.
Non ha mai fatto sport in tutta la sua vita e ha cominciato da un paio d’anni ad andare regolarmente in palestra. Ed è brava. Tant’è che il suo istruttore le ha detto di citarla spesso come caso studio nei corsi di aggiornamento che tiene per i suoi colleghi.
Le ho regalato un tablet ed è stato idillio. Inizialmente qualche difficoltà ma ora sempre meno. È su Facebook ma ama soprattutto Twitter. Scrive (poco) ma si diverte molto a leggere e sentire di prima mano i pensieri e le opinioni anche se in formato mini. Dicono che con l’avanzare della vita ci si chiuda in se stessi. Che non si sia più disposti al confronto e ad evolversi. Detto che c’è chi non ci riesce fin dalla più tenera età, se così fosse, in lei sta avvenendo il contrario. Lei continua a crescere e ad essere curiosa. A volte cade, e non solo metaforicamente, ma si rialza sempre e ricomincia a camminare.
Questo mese (agosto per la mia famiglia, da qualche tempo, è un mese caldo e non parlo di clima!) si è operata alla cataratta, l’hanno investita e ora ha preso anche una congiuntivite virale. Ma se la senti oltre a dispiacersi perché non vede bene e perché è una gran rottura, si dispiace per non poter vedere i nipoti. Perché questo è l’ultima frontiera del suo essere avanti. Se la chiamo come prima cosa mi chiede sempre e solo di mio figlio. Confesso di averla presa male per molto tempo. Finché non ho capito che non si tratta di amare più lui rispetto a me ma solo che io sono ormai troppo vecchia per suscitare il suo interesse.😃
E mia nonna è stata così generosa nei confronti del mondo che ha voluto duplicare il fenomeno. Mia madre ha, infatti un gemello che seppure diverso per molti aspetti, le somiglia veramente tanto in questa curiosità mai sedata nei confronti della vita.
Per chi li guarda è davvero Speranza con la ‘S’ maiuscola. Proprio come si chiamava mia nonna.
Buon compleanno di ❤️ gemelli!

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...