Ognuno combatte…

solitudine

… la sua battaglia silenziosa. Sii gentile sempre.

Mi ha cambiato più questa frase che anni di catechismo. Perché dice che tutti fronteggiano difficoltà quotidiane più o meno serie, non sempre visibili nè alla vista nè al cuore, e che prima di attaccare l’altro bisogna sempre ricordarcene. Ma dice anche di non prendersela quando veniamo a nostra volta colpiti da chi non tiene conto di quello che, magari non esplicitato, ci attanaglia.

E’ bella questa frase che ci rimette, in un certo senso, in contatto con l’universo. Ed è anche bella perché ci solleva dal dover raccontare agli altri gli stati della nostra anima per essere rispettati.

Non per quello che pensano gli altri. Per quello che pensiamo noi. Perché se si è sensibili ogni alito di vento può graffiare la nostra anima. Ogni nostra chiusura può sembrarci mancanza. Ognuno che si sente ferito, nostra responsabilità. E non è così. O meglio, non sempre, è così. Anche le nostre battaglie silenziose meritano rispetto. Anche il nostro non esserci per impossibilità o distrazione merita rispetto e soprattutto fiducia.

Ci sono cose in cui ognuno di noi alla fine resta solo. Ed è importante costruirla bene questa solitudine, più di quanto ci impegniamo per funzionare in coppia; per trovarci forza, entusiasmo ed ottimismo veri. Per noi e da restituire. A volte è necessario tagliarsi fuori dal mondo per farlo. Per quanto possibile, senza limiti di tempo. Consapevoli che delle cose vere non si perderà nulla, mentre si alleggerirà il bagaglio dalle pesanti inutilità.

Buongiorno di sole!

6 pensieri riguardo “Ognuno combatte…

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...