Allergia canaglia

Posted by

Ieri sera ho fatto fare a Rocky un giro lunghissimo. Ne aveva bisogno lui e pure io. E compreso il suo desiderio di essere lasciato in pace a scannerizzare gli odori di ogni angolo del quartiere, auricolari nelle orecchie, ho fatto un paio di telefonate di quelle che, all’ultima giornata di una settimana faticosa e piena di emozioni, ci stanno tutte.
Quando siamo tornati a casa l’ho fatto mangiare ed è crollato. Stamattina alle 5 ho sentito un ansimare accompagnato da strani rumori gutturali e subito dopo, un inconfondibile umido sulla faccia.
Ho aperto gli occhi e Rocky era lì a guardarmi con i suoi occhioni e le sue mega orecchie che respirava con fatica. Non sapendo sinceramente che fare, l’ho continuato ad accarezzare parlandogli dolcemente per rassicurarlo. Piano, piano è stato meglio e quando ha cominciato grato a scodinzolare, sono uscita anche io dall’apnea.
L’ho portato via dal canile che aveva già la tosse a cui ho notato si aggiungono, di tanto in tanto, starnuti e un respiro affannoso che sembro io quando ho l’allergia.
La veterinaria da cui l’ho portato il giorno che è venuto a stare da me, gli ha fatto fare delle analisi di cui forse domani avrò il responso e spero capiremo meglio cosa abbia. Altrimenti dovremo continuare ad indagare. Al momento mi hanno prescritto antibiotico e una sorta di antistaminico ma, al terzo giorno, non mi sembra ancora di vedere miglioramenti significativi.
Certo è che dopo aver scritto per anni le tante avventure che ho vissuto a causa dell’allergia, non posso pensare che aver scelto un allergico sia casuale. La veterinaria dice che spesso succede che i cani abbiano le stesse patologie dei padroni. Le ho risposto che magari anche la proprietaria, che non sono io, è allergica. 😂
A proposito di questo, dal canile non ho ancora avuto nessuna notizia riguardo alle decisioni del padrone della creatura e continuo a vivermi questi giorni in serenità, certa che comunque vada sarà un successo. Perché Rocky è davvero un gran figo e non c’è anima che non riesca a conquistare. Grazie a lui ho parlato con più gente per strada in questi giorni che in tutta la mia vita e in famiglia siamo tutti impazziti. A partire da Marco che mi chiede di vederlo in video ogni giorno.
Il programma di questo fine settimana, oltre ad alcune commissioni da svolgere e un po’ di lavoro da smaltire a causa della lentezza da apprendista che non mi ha permesso di terminarlo nelle normali ore di lavoro, vede prendere meglio le misure tra noi e camminare. Camminare. Camminare.
In solitaria ma anche insieme a chiunque voglia unirsi a noi con mascherina e a distanza di sicurezza.
Buona giornata, buon week end!

Ed è anche arrivato il disegno del tenero Roberto ❤️

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...