Il buongiorno del 12 dicembre

Stamattina sono sola in casa e, nel completo silenzio, mi sono accorta del rumoroso tic tac dell’orologio in bagno. Sto pensando ai 4 giorni di lungo week end che ho davanti, a quante cose vorrei fare e a quante ne dovrei fare. È partita la lavatrice, quella vera e quella nella mia testa. Addio silenzio e buongiorno!