Il Il buongiorno del 5 gennaio

‘Oro, incenso e mirra’. Forse è per questo che nella tradizione popolare, al posto dei Re Magi si è preferita la Befana. Povera, vecchia, non bella ma almeno i regali li sa fare o quanto meno non si butta e aspetta indicazioni. Un personaggio che ci ricorda, ogni anno, che gli istanti felici più memorabili nascono dalla sorpresa. Se fosse stata, infatti, giovane, attraente e con un diadema in testa, quei regali non avrebbero avuto lo stesso sapore. Senza accennare al fatto che, con un aspetto di questo genere, le sarebbe stato impossibile entrare di notte e addirittura con dei regali nelle case delle ‘italiane’. Buona pre-epifania!

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...