Il buongiorno dell’8 gennaio

Non sono pochi quelli che dopo queste vacanze non torneranno nel posto di lavoro del prima delle vacanze. Ma io conosco qualcuno che non sta aspettando che gli arrivi qualcosa da chissà dove, si è rimboccato le maniche e ha pensato, a ragione, di avere ancora molte carte da giocare. Questa crisi prima che economica è di mestiere, competenze, talenti. E’ l’effetto di aver messo a comandare ovunque chi ha un amico e non chi sa fare. So che quel qualcuno (e!) avrà sicuro successo perché se lo merita e perché in giro di concorrenza celebrale ce ne è davvero poca! Buona fortuna e buongiorno amiche.

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...