Moderata danza della pioggia

Se piove forse salta l’impegno sportivo del figlio. E così ti trovi, con mille sensi di colpa, a desiderarla un po’ quella pioggia. A pensare che sarebbe bello non doversi alzare, prepararsi, mettere in ordine e uscire per passare la mattinata, se va bene e non si allunga, in piedi e al freddo. Poi arriva il figlio, che con gli occhi pieni di speranza, ti dice ‘Ma secondo te smette?’ E tu gli rispondi tranquillizzante ‘Ma certo. Comunque più tardi chiamiamo e sentiamo se è tutto confermato’.
Qualcuno, con eccesso di severità, la chiama ipocrisia. A mio più sereno parere, invece, si tratta solo di sano spirito di sopravvivenza.

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...