Il buongiorno del 30 marzo

E ovunque ieri sera veniva lanciato il terrorizzante messaggio che stanotte avremmo dormito tutti un’ora in meno. Sappiamo, al contrario, che dormiremo (quasi) tutti uguale ma ci sveglieremo un’ora più tardi. Con l’eccezione di chi lavora di domenica e di chi ha un qualche impegno. Pochi, pochi, pochissimi… Eppure siamo andati tutti a dormire con l’ansia a causa di questa notizia. Un popolo che non ha ancora imparato a difendersi dai media. Questo è. Ma tranquilli, tra 6 mesi questa oretta persa la recupereremo e andremo tutti a letto felici.
Buongiorno a chi oggi si lamenterà della fatica del fuso orario. E ce ne saranno.

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...