Ritorno dalle vacanze

Posted by

Torno al lavoro dopo 18 giorni. Non mi sono mossa da Roma ma posso dire che sono state le vacanze di Natale più belle degli ultimi anni. Innanzitutto oltre a mangiare, ho cucinato – e anche discretamente – per parenti e amici e ci ho trovato, con sorpresa, soddisfazione. Ho mangiato tanto ma ho camminato tantissimo, chiacchierando con chi non riesco a vedere e sentire mai come vorrei. Mi sono fatta coccolare e ho coccolato. Ho incontrato, tranne qualcuno, quasi tutti quelli che volevo vedere. Ho visto film bellissimi e letto un paio di libri interessanti. Ho scritto. Mi sono riposata, ho spento il cervello a pagamento e acceso quello volontario. Ho iniziato l’anno in allegria in una casa colorata, piena di energia positiva. Ho trovato ad aspettarmi sotto casa qualcuno che mi ama a modo suo. Che non è esattamente il modo che piace a me ma l’amore, come il pane, non si butta mai che è peccato mortale. Non sono pronta ad affrontare la fatica dell’anno che ho davanti come non sono mai pronta d’estate ad entrare in acqua che poi però mi butto, provo piacere e mi chiedo perché ci abbia messo tanto. E allora? Che tornino nelle scatole gli addobbi. Ma che qualcosa, un nastro, una palla, un cappello da Babbo Natale, come ogni anno, resti fuori a ricordarci che a momenti siamo a Pasqua e dopo le vacanze estive, un attimo ed è di nuovo Natale.

Buon inizio d’anno a tutti.

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...