Un passo indietro

Posted by

Riflettevo su cosa significhi stare un passo indietro in generale, non dietro ad un uomo. Perché che siamo ancora un Paese in cui le donne hanno un ruolo sociale ed economico di serie B è evidente. Come è anche però evidente che se le donne, invece di sollevare scudi in sede pubblica, non sottovalutassero ciò che accade quotidianamente nel privato, i risultati sarebbero sicuramente di maggiore impatto ed efficacia. Un esempio? Ne parlavo qualche tempo fa con un’amica: molte delle donne sposate della mia età non hanno un conto proprio, un bancomat, un accesso on line alle risorse proprie o di famiglia. E non stiamo parlando di casi di indigenza. E purtroppo non la ritengono un’anomalia ma trovano normale dover chiedere al marito soldi (anche i propri).

Ma torno alla mia riflessione sullo stare un passo indietro in generale. Dopo una vita passata in prima linea, da un po’ di tempo, come noto a chi mi segue, sto assaporando con grande soddisfazione la nuova ricetta dell’#anchemeno, che vuol dire esattamente stare un passo indietro, scoprendone benefici sorprendenti. Che vuol dire chiedersi, ogni volta, prima di imbarcarsi in battaglie, discussioni, pubbliche prese di posizione, se ne valga la pena. Che non vuol dire affatto rinunciare ai propri pensieri o alle proprie opinioni ma decidere, puntualmente, quando esplicitarli e a chi. Non rinuncia ma strategia. Dando per scontato che stare un passo indietro sia doveroso, sebbene fuori moda, quando non si conosca la strada o non si sappia una cosa. Che sia consapevolezza del sé e riconoscimento dell’altro. Che non può essere, ovviamente, mai sempre e in assoluto.

Questa per me è l’unica verità. Stare un passo indietro non è un male o un bene di per sé: è una scelta come stare avanti. E chi la fa, non sempre ma spesso, finisce per avere un ruolo anche più determinante. E io stessa non ci avrei mai creduto.

Buon fine settimana!

In calce lo sfogo creativo di Roberto sul tema! 😂

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...