Aggiornamento sul metodo #anchemeno.

Posted by

Ieri è stata una giornata complicata (diciamo anche l’altro ieri… 😂) Me ne sono accorta appena sveglia che l’aria era elettrica. Ed effettivamente si sono susseguiti tanti episodi da dimenticare che, in altri tempi, mi avrebbero rovinato una giornata e forse anche più di una. Ma la modalità #anchemeno ha mostrato, proprio in questa circostanza, tutte le sue potenzialità. Dopo aver respirato per cacciare via l’insignificanza, ho cominciato a organizzarmi il we con belle cose, ho dedicato un paio d’ore al mio benessere fisico approfittando del tempo risparmiato nel traffico grazie al lavoro agile, ho ricevuto un messaggio e una chiamata pieni di calore e ho fatto una cosa che desideravo fare da tempo.
Conclusione: #anchemeno è meglio di resilienza perché più immediato e si innesca in un attimo. Un po’ come la meditazione ma meno sofisticato e più simpatico.

A riguardare questo disegnetto di Roberto di qualche anno fa, sento davvero quanto sia cambiata la mia vita. Un tempo avrei avuto questa faccia per giorni, che a pensarci è da brividi.
Mi vengono in mente due cose: ho perso davvero tanto, troppo tempo; i capelli rossi mi donano di più.

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...