W i vestiti rossi

Posted by

Sabato tardo pomeriggio, mentre torno dopo una bella giornata passata con qualcuno con cui tutto è facile, arriva un messaggio da una delle amiche Magicabula per vederci a casa sua. Magicabula, perché all’epoca dell’Università fondammo insieme con questo nome quella che oggi si sarebbe detta una start up che organizzava, e con successo, feste per bambini. E da più di 30 anni così ci siamo e ci hanno sempre chiamate. E ogni estate, dalla prima che passammo insieme, non c’è stato anno che non ci si veda in questo periodo per una reunion. Quella che Andrea, il nostro bambino pilota che oggi ha tre figli (!), dice essere la nostra Convention estiva. Che ci azzecca pure visto che facciamo i bilanci dell’anno, parliamo di novità, di progetti per le vacanze e per il dopo vacanze.
Ieri, a differenza degli anni passati in cui la pensiamo per tempo, è capitata al volo. E così dopo aver risposto dalla macchina che ci sarei stata anche io, sono passata a prendere Rocky, ho comprato due cose, ho fatto una doccia, e ho deciso di mettermi un abito rosso che mi piace tanto per mostrare anche fuori la felicità del dentro. Un vestito speciale, di quelli in cui ti senti bene e si vede, tirato fuori – credo – solo nel tentativo di cambiare il mood di un abbigliamento che nell’ultimo anno e mezzo si è parecchio intristito. Non c’è dubbio, infatti, che smartworking e distanza sociale abbiano spostato, almeno per me, le scelte dei vestiti sulla comodità. Che ha i suoi vantaggi ma non porta certo allegria. Colori, scolli, tacchi, foulard, collane sono rimasti tutti nell’armadio. Tutti lì in attesa di un’occasione. Anche il mio amato abito rosso. Ieri sera era un invito casalingo, eravamo fra noi e ci sarebbe stato bene anche un paio di jeans. E invece no, ho deciso diversamente ed ho fatto benissimo. Perché la leggerezza del voile è diventata la mia, così come la frivolezza delle maniche lunghe strette al polso. E ci voleva davvero.

Consiglio: se non lo avete già fatto, alla prima occasione qualsiasi, mettetevi il vostro vestito preferito o quelle scarpe che vi facevano sentire una dea e ditemi che effetto fa. Vi stupirà ne sono sicura, anche se ci andrete a fare la spesa. Perché è un modo semplice e piacevole per imparare a creare occasioni. A scegliere la felicità e a non stare lì ad aspettarla.
W i vestiti rossi intramontabili come le amiche del cuore! ❤️

Buona serata!

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...