Poesia scontata

20140228-164401.jpg

E poi arriva il figlio con una rosa in mano, comprata con i soldi che gli hai dato per i cartoncini, perché si vuole far perdonare di tutte le cose brutte che ti ha detto la mattina e ti chiede ‘Ma non piangi?’ ed io ‘Perché dovrei?’ e lui ‘Ammazza, neanche ti commuovi che ti ho portato una rosa!?!’ e continua ‘Sai, il fioraio mi ha fatto un sacco di domande e per evitare che pensasse ‘male’ gli ho subito detto che era per te perché avevamo litigato’ ed io ‘Ma perché gli hai dovuto raccontare tutto?’ e lui ‘Beh, che non glielo dicevo al fioraio?!? Era così gentile mi ha fatto pure lo sconto!’

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...