Il buongiorno dell’11 maggio

Quando vai, sulla soglia dei 50 anni, ad una festa di un’amica, vecchia compagna di scuola, esiste il reale rischio di un vero shock nel renderti conto del tempo passato sulla faccia degli altri invitati, con immediato effetto specchio sulla tua. E invece ieri sera è stato il contrario. Non dico che non si sia colto il passaggio del tempo, dico solo che questo sembra aver fatto davvero un buon lavoro. Più belli tutti. Cresciuti non invecchiati. E con una gran voglia ancora di starci e di divertirsi. Anche quelli che da una vita non ballano neanche dietro compenso. Grande festa. Grande festeggiata. Peraltro senza età, come le fate.
Buongiorno con leggero mal di testa. È vero, c’era alcol a fiumi ma garantisco di aver colto questa immagine molto molto prima di vedere sfocato😃

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...