Il buongiorno del 26 maggio

Ieri il figlio è andato alla Comunione di una sua amichetta. Sabato l’ho portato in un negozio e con un’attenzione al dettaglio che non potevo immaginare ha scelto, da solo, cosa comprare. Una camicia con righine sottili invece che a tinta unita, un gilet invece che la giacca e un pantalone blu. È uscito dal camerino e per la prima volta è stato lui a chiedermi che ne pensavo. E qui la tigre che è in me ha capitolato in un ‘Sei bellissimo!’ Completamente incapace di un giudizio realmente critico. Sta crescendo e tra un po’ sarà qualcun’altra a dirglielo. Quello che gli auguro di cuore è che possa riceverlo sempre con la stessa scarsa obiettività. E non perché lui non sia davvero bellissimo.
Buongiorno di sole (speriamo!).

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...