Arrivederci Conc.

Posted by

E poi non c’è più niente da fare. Non c’è più niente da fare per soffocare il dolore. Non c’è da muoversi, arrabbiarsi, parlare, confrontarsi, prendere posizione. Poi dopo tanto rumore arriva quel silenzio che non è quello bello che ci piace. E resta quell’ultima immagine di vita, quella pizza tanto desiderata, quella voglia che non poteva aspettare e quelle ultime parole che parlavano di fiducia. E resta anche quella sensazione di inadeguatezza che mi ha fatto scappare, quella in cui pensavo che avrei avuto un’altra occasione. Io che vivo sempre tutto all’istante che per una volta ho rimandato lasciandomi alle spalle le tue parole ignara che quello, invece, era l’ultimo giro. Stanotte piango per te e anche per me. Perché con te se ne va un pezzo felice della mia vita e anche quella certezza che alla fine i buoni vincono sempre.

Arrivederci Conc, a te che ci hai insegnato a non subire inventando nuove strade. ❤️

https://paroledimaru.com/2019/06/05/il-tempo-e-le-pecore/
— Leggi su paroledimaru.com/2019/06/05/il-tempo-e-le-pecore/

2 comments

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...