Il buongiorno del 13 marzo

Mi sono svegliata, mi sono fatta la doccia, messa un po’ di crema e vestita. Poi sono andata a svegliare con un bacio il figlio che mi dice ‘come sei morbida, abbracciami forte, ti voglio bene, profumi di bignè alla crema…’ E subito dopo prima che potessi gioire anche solo un minuto per questa bella dichiarazione, affonda ‘posso non andare a scuola oggi?’. Che dire? Avere un maschio in casa, per quanto piccolo, ha il vantaggio di indurti necessariamente a non abbassare mai la guardia.
Buongiorno al profumo di bignè alla crema!

Annunci

Un pensiero riguardo “Il buongiorno del 13 marzo

Che ne dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...